View the embedded image gallery online at:
https://www.amlacademy.it/topics-specifici/sk4#sigProIdfdb7e503d5

Tagraxofusp, un’immunotossina che colpisce selettivamente l’antigene CD123 espresso nella totalità delle neoplasie a cellule blastiche plasmocitoidi dendritiche (BPDCN), è stato recentemente approvato dall’EMA (European Medicines Agency) per la terapia di questa malattia. Queste slide presentano il lavoro che ne ha consentito la registrazione e gli studi preliminari sui nuovi agenti in sperimentazione non solo nella BPDCN ma anche nelle leucemie mieloidi acute (AML), i cui blasti esprimono frequentemente il CD123.